10/20/2017

WWW...Wednesday #7

Hi booklovers oggi è Venerdì,ma come ogni settimana, c'è sempre un mercoledì. Eccoci tornati con la rubrica WWW...Wednesday! IN RITARDO.
Sempre in collaborazione con la dolcissima Debora 💕
Per chi non sapesse in cosa consiste è una rubrica in cui ogni Mercoledì risponderemo a tre semplici domande:

1}What are you currently reading?
   Cosa stai leggendo in questo momento?

2}What did you recently finish reading?
   Cosa hai finito di leggere recentemente?

3}What do you think you'll read next?
    Quale pensi sarà la tua prossima lettura?

Dopo aver detto come funziona questa rubrica, iniziamo subito!

10/11/2017

www...Wednesday #6

Hi booklovers oggi è mercoledì ed eccoci tornati con la rubrica WWW...Wednesday!
Sempre in collaborazione con la dolcissima Debora 💕
Per chi non sapesse in cosa consiste è una rubrica in cui ogni Mercoledì risponderemo a tre semplici domande:

1}What are you currently reading?
   Cosa stai leggendo in questo momento?

2}What did you recently finish reading?
   Cosa hai finito di leggere recentemente?

3}What do you think you'll read next?
    Quale pensi sarà la tua prossima lettura?

Dopo aver detto come funziona questa rubrica, iniziamo subito!

10/08/2017

Silverlight; Samila Yumi Marchetti

Hi booklovers! Sono Antonio e oggi vi porto una recensione del libro autoprodotto di Samila Yumi Marchetti, il libro in questione è "Silverlight". Spero che la nostra recensione vi piaccia. Iniziamo!

Silverlight, Samila Yumi Marchetti


Titolo: Silverlight 
Autore: Samila Yumi Marchetti
C.E.: Autoprodotto
Pagine: 376
Genere: Urban Fantasy 
Voto: 💎💎💎💎💎
Acquista:



TRAMA:
Quando il proprio mondo crolla a pezzi si vorrebbe soltanto scomparire. Lo sa bene Vic, diciassette anni e una vita completamente in frantumi: i suoi genitori si sono appena tolti la vita, sopraffatti dai debiti e dalla depressione, e adesso guardare avanti sembra davvero troppo doloroso. Affidata dal giudice allo zio materno, Vic è costretta a trasferirsi a Firenze e a ricominciare la sua vita lì, insieme a volti estranei e nuove abitudini. Nessuno, in quella realtà così diversa, sembra comprenderla. Nessuno tranne Roman, certo, il suo nuovo compagno di banco: oltre a essere per metà russo, proprio come lei, condivide molte delle sue passioni e sembra capire perfettamente quello che prova, al punto da spingerla ad aprirsi come mai aveva fatto con nessun altro. Ma Roman non è il salvagente a cui Vic sperava di aggrapparsi per risalire in superficie: lui è il miraggio che ti porta alla deriva in un oceano di menzogne, è il turbine che ti risucchia per poi non lasciarti più andare, è l'ancora che ti trascina giù, fino alle profondità più remote dell'abisso. E, oltretutto, Roman nasconde un terribile segreto. In questo vortice di luce e buio, verità e menzogna, speranza e apatia, Vic riuscirà a tenersi aggrappata a quell'unico barlume di vita che le resta? Oppure finirà inghiottita 
da quell'abisso che, ogni giorno, la chiama sussurrando il suo nome?

RECENSIONE:
Hi booklovers! Era da un po' che volevamo recensire questo libro, e finalmente eccoci qui!
Silverlight.
<<tu sei il mio sole, come può Luna vivere senza il suo Sole? >> Roman si irrigidisce e risponde al mio abbraccio con un sospiro secco.
<<Non bruciarmi più, ti prego. >>
Prende un respiro profondo, accarezzandomi piano i capelli. <<Farò del mio meglio. Te lo giuro. >>

Parto col dire che ho amato questo libro dall'inizio alla fine. Ha una trama davvero intrigante, difficile, ma facile da comprendere; motivo per cui è facile compatire la nostra povera Vic.
Il libro è scritto molto bene, tratta un argomento "forte", il suicidio della famiglia di un'adolescente, ma nonostante ciò, è molto fluido, scorrevole e.. Insomma, una pagina tira l'altra.
Ci ritroveremo nei panni di Vittoria Vladislav, di come lei ha vissuto il suicidio dei genitori. Dal bere per dimenticare, all'essersi innammorata di qualcuno. Davvero un lavoro fantastico dell'autore nel saper trattare un argomento di questo calibro con una tale fluidità. Bravissima.
Come sempre le nostre recensioni saranno molto generali, proprio per non far spoiler, ma per far interessare il lettore a questa lettura.
Ho amato tutti i personaggi di questo libro.
Vic: Dai, avrà quel suo modo strano di fare, ma come dicevo sú è facile da compatire e capire. Non augurerei la sua storia a nessuno. NEANCHE al mio peggior nemico. (o forse a lui si🤔)
Roman: Lo si adora proprio per il suo essere misterioso, da lui ci si può aspettare di tutto e.. Chissà 😏
Zio Roberto, Laura, Greta.. : Tutti personaggi che potrebbero sembrare solo comparse, ma che hanno un vero ruolo fondamentale, ovvero, quello di far ritrovare a Vic la strada della ragione.

Silverlight è stato davvero un capolavoro: non mi sarei mai aspettato un libro del genere da un'autrice emergente. Cosa più importante è che non avrei mai immaginato che tale libro possa lasciare un segno.
Lo consiglio a tutti: appena avrete due minuti liberi, leggetelo. Fidatevi, ne vale davvero la pena.
Il motivo del mio voto è semplice: innanzitutto va premiato l'impegno per essere un libro Autoprodotto; va premiata la trama, la fluidità e tutto quello che tratti questo libro. Mi stupisco davvero di come le case editrici premiano libri che non hanno né capo né coda. Dovrebbero premiare e prendere in considerazione libri del genere.
Silverlight mi è piaciuto moltissimo. SPERO di avere modo di leggere altri titoli di questa Autrice.
Si, l'ho preso a cuore.

Alla prossima Booklovers! 💕

10/05/2017

WWW...Wednesday! #5

Hi booklovers oggi è mercoledì ed eccoci tornati con la rubrica WWW...Wednesday!
Sempre in collaborazione con la dolcissima Debora 💕
Questa settimana dovrebbero uscire due nuove Recensioni: Silverlight, della dolce Samila Yumi Marchetti; e Storie fantastiche di Gente Comune.
Per chi non sapesse in cosa consiste è una rubrica in cui ogni Mercoledì risponderemo a tre semplici domande:

1}What are you currently reading?
   Cosa stai leggendo in questo momento?

2}What did you recently finish reading?
   Cosa hai finito di leggere recentemente?

3}What do you think you'll read next?
    Quale pensi sarà la tua prossima lettura?

Dopo aver detto come funziona questa rubrica, iniziamo subito!

9/27/2017

WWW...Wednesday! #4


Hi booklovers oggi è mercoledì ed eccoci tornati con la rubrica WWW...Wednesday!
Sempre in collaborazione con la dolcissima Debora 💕
Oggi pubblicheremo la #4  che sarebbe la 3 in realtà, poiché settimana scorsa non siamo riusciti a postar, sia per mancanza di tempo che per il fatto che sarebbe stato inutile mettere le stesse cr, senza aver finito di leggere nulla..
 Iniziamo!

Always, i prescelti e i poteri degli elementi; Melanie Tedeschi

Hi booklovers! Come state? Sono Antonio e oggi mi prenderò due minuti per parlarvi di un libro edito dalla Giovane Holden Edizioni, che ringraziamo davvero tanto per questa collaborazione e opportunità che ci sta dando
Il titolo in questione è:

Always; Melanie Tedeschi


Titolo: Always
Autore: Melanie Tedeschi 
Casa Editrice: Giovane Holden Edizioni 
Pagine: 324
Voto: 💎💎
Acquista qui:


TRAMA:

Il magico regno di Classolt è governato da una giovane e saggia Imperatrice membro della Setta dei Potenti e incaricata di scegliere i Sei Prescelti, sei giovani che dovranno essere addestrati con lo scopo di proteggere l'Umanità dalle forze del Male. Ella riesce nel compito e in un solo anno raduna al suo castello i bambini, i quali divenuti adolescenti sono chiamati a una scelta dolorosa: accettare il ruolo di protettori e combattere contro tutte le creature malvagie o rifiutare e rimanere semplici umani. Tutti accettano il compito e ricevono in dono il Potere degli Elementi: la Morte, il Fuoco, la Natura, il Ghiaccio, i Fulmini e l'Acqua. La storia personale dei protagonisti, semplicemente complicata come quella di qualunque adolescente i primi amori, l'incapacità di accettarsi, l'alcool e il divertimento - si combina con battaglie e lotte all'ultimo sangue con i nemici dell'Umanità che diventano ogni giorno più forti e crudeli. Il loro è un legame fortissimo e sono disposti a tutto pur di salvare un compagno. Ma il prezzo che la Strega capace di resuscitare i morti chiede in pagamento ne varrà la pena?

RECENSIONE:

Hi booklovers, come già annunciato sopra oggi vi porterò la recensione di questo Titolo. Intanto continuo a ringraziare la Giovane Holden Edizioni per questa fantastica opportunità. 
Iniziamo subuto. 
Se mi è piaciuto questo libro? Eh.. Ni. Ora vi elenco alcuni motivi, che poi non sono neanche "malvagi". 

Punto 1.
La trama: Allora, amici lettori, la trama mi è piaciuta parecchio, il fatto che questi siano persone con superpoteri alla quale piace divertirsi è un'ottima iniziativa, ma.. Pecca molto nello svolgimento e nella realizzazione. Mi aspettavo di più, nel senso che poteva esserci un po' più di azione: magari io venendo da una saga come "Regina Rossa" pretendevo che questi, essendo domatori degli elementi, (fuoco, acqua, natura, morte, ghiaccio, fulmine) non so, magari che durante dei combattimenti ci fossero più riferimenti agli elementi, per esempio "un'ondata d'acqua", "una tempesta di fulmini" e robe così, ma invece si limitavano ad estrarre/creare questa spada per combattere. Insomma, mi aspettavo di più. 

Punto 2.
I dialoghi: I dialoghi erano abbastanza scontati, creavano spoiler sull'avvenire. Ma nonostante questo, c'erano delle battute molto belle, carine, che ti strappano comunque sia un sorriso, cosa molto positiva. 

Punto 3.  (non è un vero e proprio punto, ma la recensione è mia quindi decido io.) 
In conclusione: Non ho voluto fare nomi dei personaggi per essere molto generale. Il voto che ho dato, ovvero 2/5 non è dovuto al fatto che il libro mi abbia fatto schifo, anzi, alla fine mi è piaciuto e spero che ci sia un seguito poiché io devo sapere, ma al fatto che pecca un po' di trama. Arrivati quasi a fine libro vi accorgerete che ci sono "cose" che appaiono dal nulla solo per far andare avanti la trama, e qui faccio un riferimento,  Zantra: non si è mai parlato di lui, eppure era un nemico che in passato li aveva messi in difficoltà; è apparso così, dal nulla, dovevano combatterlo. 
Tornando al ragionamento della trama, vi accorgerete, a fine libro, che non ha un obbiettivo vero e proprio, certo può essere visto da due parti: la prima, che effettivamente l'autore vuole far capire che loro se la spassano alla grande e che l'unico compito è quello di proteggere la terra, (certo, detto così potreste dirmi 'ma Antonio, lo ha un obbiettivo', certo, ma è detto in maniera molto generale, si doveva andare un po' più sullo specifico, non si parla di andare a mare, ma di proteggere la terra. Okay, certo, proteggono la terra dai demoni ma ci sono pochi avvenimenti in cui sappiamo, o per lo meno ci cimenteremo a difenderla.) l'altra idea, ovvero la mia è quella che l'autrice non sapeva cosa voleva fare/scrivere, come portare avanti la trama. 
Sarò magari anche condizionato dall'età, certo non sono un uomo di una certa età, ho da poco compiuto 18 anni, ma.. Magari è un libro per bambini, quindi quello che per me è stato scontato, per altri ragazzi magari di qualche anno più piccoli non lo sarà, e di conseguenza potrebbe piacergli molto di più. 
RIPETO. LA TRAMA È MOLTO BELLA, MA MANCA LA REALIZZAZIONE. 

Detto questo, cari amici booklovers, il libro lo consiglierei a ragazzi dai 10 ai 15 anni :) 

Al prossimo articolo, ciao! 





9/26/2017

I nostri cuori chimici, Krystal Sutherland

Hi readers! Come state? Scusateci per l'assenza qui sul blog.. ci faremo perdonare e se vi potesse far piacere potremmo "impostare" dei giorni settimanali in cui pubblicare qualcosa sul blog.
Se voleste proporci qualcosa da portare qui sul blog saremmo lieti di accettare ogni vostra proposta.😉

Oggi vi portiamo la recensione di un libro che personalmente mi è piaciuto tantissimo,  " I Nostri Cuori Chimici"
"Potrei dirti che quando ti innamori di qualcuno le parti del cervello si attivano come quando hai fame e sete. E potrei dirti che quando la persona che ami ti lascia, tu muori di fame, la agogni, soffri di astinenza, come un tossico con la droga. E so che tutto questo sembra molto poetico, o esagerato, o drammatico, ma non lo è.  Lo strazio che senti nel cuore è scienza, come l’amore." 



Titolo: I nostri cuori chimici

Autore: Krystal Sutherland
Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 335
Genere: Narrativa, YA
Prezzo listino: €17,00

Voto: 🌹🌹🌹🌹🌹

Clicca qui per acquistarlo a prezzo scontato:



Henry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romantici­smo: Henry è da sempre così aggrappa­ to al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con il bastone, porta vesti­ ti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritro­ va vicina di scrivania, e presto preci­ pita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mi­ stero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato e questo non fa che attira­ re Henry, convinto di poterle ridona­ re quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.enry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romantici­smo: Henry è da sempre così aggrappa­ to al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con il bastone, porta vesti­ ti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritro­ va vicina di scrivania, e presto preci­ pita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mi­ stero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato e questo non fa che attira­ re Henry, convinto di poterle ridona­ re quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.